Arredare stile australiano
Arredare stile australiano

Arredare stile australiano

Arredamento etnico in Australia


Spiagge sconfinate, natura coinvolgente e stravolgente, sole abbagliante, in altre parole: Australia! Lo stile di vita libero e leggero degli australiani si riflette nell'arredamento etnico che si fonde alla perfezione con la modernità australiana.
 

La quotidianità australiana è composta da una varietà di influenze culturali che arricchiscono ogni ambiente di colori e vivacità senza perdere lo spirito delle proprie origini. Nell'arredamento etnico si sente il tocco del sud-est asiatico, il romanticismo moderno dell'Europa e la forte essenza aborigena. L'arredamento etnico australiano si arricchisce infatti di oggetti tribali con forte presenza di legno come materiale base, che si abbina con mobilia e complementi d'arredo dallo stile coloniale e tessuti dai colori caldi che ricordano Bali. L'artigianato in legno, statuine, contenitori di varie forme e misure, sottopiatti creati con le foglie di palma e il didgeridoo, tipico strumento musicale aborigeno, riportano alle origini della terra australiana.
 

I visti per l'Australia


Per chi vuole andare in Australia per poter respirare l'atmosfera delle abitazioni del continente esistono due tipi di visto: il visto ETA e il visto Visitor. I due documenti possiedono uguali condizioni e caratteristiche ma si distinguono per la provenienza della persona che lo richiede. Nel momento stesso in cui viene richiesto il visto via web nel sito www.australia-eta.com, si provvederà a scegliere la tipologia corretta secondo la cittadinanza che è scritta sul proprio passaporto. Se si desidera ottenere il visto per entrare e soggiornare in Australia è necessario non avere la residenza in terra australiana ed avere l'intenzione di visitare l'Australia per lavoro o come turista. Inoltre bisogna essere in possesso di carta d'identità, passaporto in corso di validità, una mail attiva, una carta di credito per portare a compimento la richiesta.
 

Sempre connessi con l'outdoor


Gli australiani amano vivere all'aria aperta, godersi la natura selvaggia, le spiagge, il mare, il sole. Questo grande amore per la vita outdoor si riflette negli interni. Le case sono luminose con grandi finestre che si affacciano sul giardino quasi a sembrare un'unica cosa. Il giardino in Australia ha una grande importanza e viene arredato anch'esso con molta attenzione. Il legno la fa da padrone anche qui, ma il re del cortile è il barbecue che per gli australiani è divino e irrinunciabile. All'interno regna la luminosità ed i tessuti rispettano questa caratteristica, colori chiari che spesso ricordano il mare, toni blu che spaziano dall'azzurro del cielo al blu acceso del mare in tutte le varianti che si susseguono. I materiali sono naturali, cotone, lino, lana per una freschezza che non vuole niente di artificiale e artificioso.
 

Comfort ed estetica etnica


I pavimenti sono in legno nella casa arredata in stile etnico australiano, pavimenti che fondono la genuinità del legno al calore che esso da, la sensazione di essere sempre in mezzo alla natura. I tappeti sono ricchi di disegni etnici dai mille colori e sfumature, l'illuminazione serale è assicurata da lampade a sospensione semplici ed efficaci. Tipici nell'arredamento etnico sono i tavolini da caffè, le tavole da surf appoggiate alle pareti sia all'interno che all'esterno dell'abitazione. Boomerang completano l'arredamento con un tocco selvaggio e artistico nello stesso tempo.


Contenuti correlati...